Strict Standards: Declaration of JParameter::loadSetupFile() should be compatible with JRegistry::loadSetupFile() in /web/htdocs/www.metropolitanmusicschool.it/home/libraries/joomla/html/parameter.php on line 512
Jovanotti ricorda Pino Daniele: online il video del San Paolo con Ramazzotti e Senese

Jovanotti ricorda Pino Daniele: online il video del San Paolo con Ramazzotti e Senese

È passato poco più di un anno da quando Jovanotti portò il suo "Lorenzo negli stadi" al San Paolo di Napoli, luogo speciale in cui vent'anni prima si era esibito con Eros Ramazzotti e quello che sarebbe diventato, poi, uno dei suoi mentori: Pino Daniele. Il cantautore napoletano scomparve pochi mesi prima, ma l'occasione per poterlo comunque ricordare in uno stadio e una città speciale come Napoli non passò inosservata al cantante. Lo fece a modo suo, ovviamente, dedicando un pezzo di quelle tre ore di concerto al ricordo di Daniele e cantando coi 30 mila presenti quella sera e soprattutto con l'accompagnamento di due musicisti speciali. Con Jova, infatti, salirono sul palco Ramazzotti, che aveva condiviso con loro quel concerto storico del 1994 e che di Daniele era stato amico al punto che tutt'oggi le loro figlie, Sara e Aurora, sono amiche inseparabili, e un musicista che al fianco del Mascalzone Latino aveva passato gli ultimi giorni e una buona parte della sua vita artistica, ovvero James Senese che sul palco ha accompagnato i due col suo sax.

La decisione di ricordare Pino Daniele

Come annunciato da Jovanotti, da oggi è disponibile su Jova Tv lo streaming gratuito di quel momento, un vero e proprio corto in cui si racconta quella giornata, con inediti backstage delle prove in cui Lorenzo ed Eros riprovano alcune canzoni storiche di Daniele dopo lo storico concerto di 21 anni prima:

"Mi raccomando a Napoli fai qualcosa per il nostro amico” , scriveva Eros nell’sms qualche sera prima dell’appuntamento al San Paolo.  “Perché non vieni sul palco con me?” ha risposto subito Lorenzo. E la mattina dopo, senza nessuna esitazione Eros: “Che facciamo?”. Nasce così, l’omaggio più sentito a ventuno anni dallo storico concerto che aveva visto i tre, insieme, proprio su quel palco.

Le canzoni del mascalzone Latino al San Paolo

E su quel palco i tre si sono esibiti, accompagnati da pubblico, in "Yes I know my way", "Chiove", "Napul’è", e una versione di "A me me piace o blues" che conteneva anche un rap scritto proprio dall'autore di "Lorenzo 2015 Cc"

“Pino Daniele è  stato un artista enorme, un vero gigante, il tempo non farà altro che consolidare questa sua immensa importanza per la musica e per la cultura dei nostro paese” ha dichiarato Lorenzo. Per Eros “Questo omaggio ci è venuto dal cuore, senza nessun tipo di calcolo, senza alcuna premeditazione, ma quando è stato il momento ad entrambi trovarci su quel palco è sembrata la cosa più giusta da fare”.

Il ricordo di Jovanotti

Il racconto di quella sera Lorenzo lo condivide anche sulla sua pagina Facebook:

22 anni fa Pino Daniele, Eros Ramazzotti e io suonammo al San Paolo di Napoli. Pino ci portò nel suo stadio, davanti alla sua gente, e così potemmo assistere a qualcosa di indimenticabile. Rimanemmo amici per sempre dopo quella sera, sono cose che vissute insieme creano un legame di sangue. Un anno fa stavo per suonare al San Paolo che dopo tanti anni riapriva ai concerti. Qualche sere prima Eros mi ha mandato un SMS “mi raccomando a Napòli fai qualcosa per ricordare il nostro amico Pino” e gli ho risposto “perchè non vieni con me?”. Dopo due minuti mi scrive “che facciamo?” risposta “suoniamo qualche suo pezzo, ho chiesto a James Senese / Napoli Centrale, lui viene volentieri” “domani suono a Pescara nel sound check del pomeriggio registro tre o quattro cose e te te mando, tonalità originale ok?” “Ok”.

Poi ci siamo visti a Napoli, e con noi, insieme a James Senese, che di Pino è stato fratello in musica e alla mia band abbiamo suonato la musica del nostro amico con l’intenzione di celebrarlo senza retorica ma semplicemente attraverso la potenza dei suoi pezzi che amiamo di più. Nel pomeriggio ho scritto qualche rima da rappare sulla coda di “a me em piace o blues” come avevo fatto nel 94, ma con parole diverse. Io non avevo mai visto uno stadio ballare con le lacrime agli occhi, credo che sia una cosa che solo la musica è in grado di far succedere, quando è grande musica, e quella che ha scritto Pino Daniele è grandissima. “Se non esistesse la musica il mondo sarebbe un errore” diceva il filosofo, e in effetti qualche volta un po’ il sospetto viene, e in quelle volte chiedo aiuto alla musica, e mi riconnetto con certi momenti che ho vissuto e continuo a vivere grazie alla musica e a chi la fa o semplicemente la ama e la risposta viene subito.
Buona visione.

Grazie a Eros, a James Senese, alla mia band (tutti fan di Pino), alla squadra in tour (tutti fan di Pino), a Michele Truglio (megafan di Pino) che ha diretto questo breve speciale, e a Napoli… che è la città di Pino, capitale del suo mondo pieno di culture, lingue, suono, traiettorie, allegria, “cazzimma”, forza, anima, chilometri e amore.

 

fonte music.fanpage.it

 

 

'Senza musica la vita sarebbe un errore'
Friedrich Nietzsche

Media

Social

  •    

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito

Continuando la navigazione ne autorizzi l’impiego Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i cookies?

I cookies sono informazioni inviate al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer quando un utente visita un sito web o utilizza un social network con Pc, Smartphone o Tablet. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. I cookies permettono di creare delle statistiche sulle aree del sito visitate dagli utenti in modo anonimo. I dati raccolti vengono poi letti in forma aggregata per comprendere l'efficienza del sito e il livello di esperienza di navigazione. I cookies utilizzati quindi non contengono nessuna informazione personale sugli utenti. I cookies possono essere memorizzati in modo permanente sul tuo computer ed avere un durata variabile (c.d. cookies persistenti), ma possono anche svanire con la chiusura del browser o avere una durata limitata (c.d. cookies di sessione). I cookies possono essere installati dal sito che stai visitando (c.d. cookies di prima parte) o possono essere installati da altri siti web (c.d. cookies di terze parti). I cookies vengono utilizzati in alcuni casi per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni sugli utenti che accedono ad una pagina web.

A cosa servono i cookies?
COOKIES TECNICI

Questi cookie molto spesso rendono più veloce e rapida la navigazione la fruizione del web in quanto intervengono a facilitare alcune procedure soprattutto durante gli acquisti online.

COOKIES DI PROFILAZIONE

Questi cookie servono per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti/abitudini di consultazione del web. Sono utilizzati anche con scopi pubblicitari mirati (c.d. Behavioural Advertisign).

COOKIES DI TERZE PARTI

In alcuni casi accade che una pagina web contenga cookie provenienti da altri siti e contenuti in vari elementi ospitati sulla pagina stessa (banner pubblicitari, immagini, video, ecc.). I cookie di terze parti molte volte sono utilizzati con fini di profilazione. I cookie scaricati su pc, smartphone e tablet possono essere letti anche da altri soggetti, diversi da quelli che gestiscono pagine web.

COOKIES ANALITICI

Questo sito utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (Google). Google Analytics utilizza dei cookies per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc…). Per consultare l’informativa privacy della società Google, relativa al servizio Google Analytics, puoi consultare la Policy Privacy di Google in italiano.

COOKIES DEI SOCIAL NETWORK

In alcune pagine del sito possono essere presenti i pulsanti di condivisione sui maggiori Social Network: in questo caso i cookies generati appartengono al Social Network selezionato di volta in volta.

Come posso disattivare i cookies?

E' possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:
Apri Firefox
Premi il pulsante Alt sulla tastiera
Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona Strumenti e successivamente Opzioni
Seleziona quindi la scheda Privacy
Vai su Impostazioni Cronologia: e successivamente su Utilizza impostazioni personalizzate.
Deseleziona Accetta i cookie dai siti e salva le preferenze.

Internet Explorer:
Apri Internet Explorer
Clicca sul pulsante Strumenti e quindi su Opzioni Internet
Seleziona la scheda Privacy e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l'alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
Quindi clicca su OK

Google Chrome:
Apri Google Chrome
Clicca sull'icona Strumenti
Seleziona Impostazioni e successivamente Impostazioni avanzate
Seleziona Impostazioni dei contenuti sotto la voce Privacy
Nella scheda Cookies è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:
Apri Safari
Scegli Preferenze nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello Sicurezza nella finestra di dialogo che segue
Nella sezione Accetta cookie è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo)
Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su Mostra cookie

Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell'art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n. 229 dell'8 maggio 2014.