Strict Standards: Declaration of JParameter::loadSetupFile() should be compatible with JRegistry::loadSetupFile() in /web/htdocs/www.metropolitanmusicschool.it/home/libraries/joomla/html/parameter.php on line 512
Mtv Ema, Best Italian Act: Marco Mengoni record con tre vittorie

Mtv Ema, Best Italian Act: Marco Mengoni record con tre vittorie

In attesa di conoscere quale sarà il vincitore come Best Italian Act agli Mtv Ema 2016, ecco un viaggio a ritroso tra i vincitori delle edizioni passate.

Sono stati annunciati i quattro dei cinque nominati per la categoria Best Italian Act ai prossimi Mtv Ema che si terranno a Rotterdam il prossimo 6 novembre. I nomi non hanno sorpreso molto, se non per Salmo, ma anche là la sorpresa è relativa, dal momento che Hellvisback, l'ultimo lavoro del rapper sardo, oltre a un paio di passaggi in testa alla classifica è stato anche il quinto album più venduto della prima metà del 2016. Il suo nome, però, stride un po', sia con quello dei colleghi votati (Emma, Alessandra Amoroso, Francesca Michielin) sia con quelli che si giocano il quinto posto utile (Bernabei, Annalisa, Benji & Fede e Rocco Hunt) i quali saranno votati dal pubblico su Twitter (sic).

I primi furono Elio e le Storie Tese

E anche guardando quali sono i vincitori degli anni scorsi quello di Salmo è un nome un po' fuori dagli schemi, rispetto a vincitori più avvezzi al cosiddetto mainstream (e anche a qualcuno di cui oggi, in realtà, non ci ricordiamo più molto). Partiamo dall'inizio, ovvero dal 1999 quando nacque la categoria come la conosciamo oggi (l'anno prima era diviso solo per aree). I primi ad aggiudicarsi il premio furono gli Elio e le Storie Tese, band simbolo del Paese, amatissimi, coltissimi ma in grado di attecchire a un pubblico molto ampio. L'inizio degli anni 2000 sono segnati dai Subsonica che vincono nel 2000 e nel 2002, interrotti solo da Elisa, e seguiti dai gemelli DiVersi.

La prima (e unica) di Ferro e Negramaro

Nel 2004 arriva finalmente l'anno di Tiziano Ferro, che risulterà vincitore solo per una volta a differenza di gruppi molto meno importanti per la Storia del Paese. Il 2005 è la volta dei Negramaro, prima dei Finley, band che vinse nel 2006 e nel 2008, prima di una scomparsa non solo dal medagliere di Mtv. J-Ax vince nel 2007, ma nel 2009 tocca ai Lost (non ve li ricordate?) che proprio tra il 2009 e il 2010 ebbero il momento di massimo "splendore".

L'era Mengoni

Dal 2010 cominciano a far capolino i talent. Il 2010 è l'anno di Marco Mengoni, che risulterà anche l'unico a vincere per tre volte la competizione (le altre volte nel 2013 e nel 2015), mentre Alessandra Amoroso ha vinto nel 2014 e spera di poter bissare quest'anno. Nel 2011 furono i Modà a prendersi il trofeo, mentre l'anno successivo l'onore spettò a Emis Killa.

 

fonte music.fanpage.it

 

 

'Senza musica la vita sarebbe un errore'
Friedrich Nietzsche

Media

Social

  •    

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito

Continuando la navigazione ne autorizzi l’impiego Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i cookies?

I cookies sono informazioni inviate al tuo browser da un server web e che vengono successivamente memorizzati sul disco fisso del tuo computer quando un utente visita un sito web o utilizza un social network con Pc, Smartphone o Tablet. Il cookie viene poi riletto e riconosciuto dal sito web che lo ha inviato ogni qualvolta effettui una connessione successiva. I cookies permettono di creare delle statistiche sulle aree del sito visitate dagli utenti in modo anonimo. I dati raccolti vengono poi letti in forma aggregata per comprendere l'efficienza del sito e il livello di esperienza di navigazione. I cookies utilizzati quindi non contengono nessuna informazione personale sugli utenti. I cookies possono essere memorizzati in modo permanente sul tuo computer ed avere un durata variabile (c.d. cookies persistenti), ma possono anche svanire con la chiusura del browser o avere una durata limitata (c.d. cookies di sessione). I cookies possono essere installati dal sito che stai visitando (c.d. cookies di prima parte) o possono essere installati da altri siti web (c.d. cookies di terze parti). I cookies vengono utilizzati in alcuni casi per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni sugli utenti che accedono ad una pagina web.

A cosa servono i cookies?
COOKIES TECNICI

Questi cookie molto spesso rendono più veloce e rapida la navigazione la fruizione del web in quanto intervengono a facilitare alcune procedure soprattutto durante gli acquisti online.

COOKIES DI PROFILAZIONE

Questi cookie servono per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti/abitudini di consultazione del web. Sono utilizzati anche con scopi pubblicitari mirati (c.d. Behavioural Advertisign).

COOKIES DI TERZE PARTI

In alcuni casi accade che una pagina web contenga cookie provenienti da altri siti e contenuti in vari elementi ospitati sulla pagina stessa (banner pubblicitari, immagini, video, ecc.). I cookie di terze parti molte volte sono utilizzati con fini di profilazione. I cookie scaricati su pc, smartphone e tablet possono essere letti anche da altri soggetti, diversi da quelli che gestiscono pagine web.

COOKIES ANALITICI

Questo sito utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (Google). Google Analytics utilizza dei cookies per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc…). Per consultare l’informativa privacy della società Google, relativa al servizio Google Analytics, puoi consultare la Policy Privacy di Google in italiano.

COOKIES DEI SOCIAL NETWORK

In alcune pagine del sito possono essere presenti i pulsanti di condivisione sui maggiori Social Network: in questo caso i cookies generati appartengono al Social Network selezionato di volta in volta.

Come posso disattivare i cookies?

E' possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:
Apri Firefox
Premi il pulsante Alt sulla tastiera
Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona Strumenti e successivamente Opzioni
Seleziona quindi la scheda Privacy
Vai su Impostazioni Cronologia: e successivamente su Utilizza impostazioni personalizzate.
Deseleziona Accetta i cookie dai siti e salva le preferenze.

Internet Explorer:
Apri Internet Explorer
Clicca sul pulsante Strumenti e quindi su Opzioni Internet
Seleziona la scheda Privacy e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l'alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
Quindi clicca su OK

Google Chrome:
Apri Google Chrome
Clicca sull'icona Strumenti
Seleziona Impostazioni e successivamente Impostazioni avanzate
Seleziona Impostazioni dei contenuti sotto la voce Privacy
Nella scheda Cookies è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:
Apri Safari
Scegli Preferenze nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello Sicurezza nella finestra di dialogo che segue
Nella sezione Accetta cookie è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo)
Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su Mostra cookie

Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell'art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n. 229 dell'8 maggio 2014.